Maltempo Liguria: Protezione Civile Regionale diffonde allerta gialla

By | 05/09/2017
maltempo liguria

Allerta maltempo nel ponente ligure. La Protezione Civile Regionale della Liguria ha diffuso un’allerta gialla per rischio temporali, diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali. L’allerta riguarda in particolare la fascia oraria compresa tra le 8 e le 17 di domani, mercoledì 6 settembre 2017, per il rischio di temporali sulla zona C della Regione, ovvero l’area che va dal comune di Portofino al confine con la Toscana. Sulle altre zone della Liguria invece la criticità è al momento verde; tra le zone interessate dall’allerta dunque vi è l’intera provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla; per l’intera durata dell’allerta la Sala operativa regionale rimarrà aperta ed attiva. L‘ondata di maltempo è la conseguenza di anomalie in quota in arrivo, unite alla formazione, sul Mar Ligure, di un minimo.

Questo richiamerà aria umida dalla zona sud ovest della Corsica e da sud est dell‘Alta Toscana. La conseguenza potrà dunque essere la convergenza di venti al suolo che porterà allo sviluppo di possibili temporali localmente intensi, con maggior probabilità di precipitazioni nello spezzino ma più in generale nelle zone a Levante della Liguria. Sul sito allertaliguria.gov.it è disponibile il dettaglio delle aree a rischio temporali, comune per comune, insieme alle norme di autoprotezione che la Protezione Civile Nazionale diffonde in questi casi, e che vanno adottate prima e durante gli eventi. L’evolversi della situazione verrà comunque monitorato minuto dopo minuto da Protezione Civile ed Aeronautica Militare, seguiranno aggiornamenti sulla cronaca degli eventi.

 

 

 

Author: Daniele Orlandi

Giornalista, redattore per il web, social media manager. Laureato in Comunicazione Digitale e appassionato di scrittura in tutte le sue forme, collaboro da anni con quotidiani, siti web di informazione, blog. Caporedattore per importanti testate web, mi occupo anche di coordinamento redazionale, progetti di comunicazione a 360 gradi e gestione dei social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *